Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - alisio85

Pagine: [1] 2 3 ... 5496
1
Papa Bergoglio: "Ogni comune si prenda due profughi"

"Siamo nella civiltà che non fa figli, ma anche chiudiamo la porta ai migranti: questo si chiama suicidio". Sono le parole di Papa Francesco a conclusione dell’incontro con i profughi arrivati attraverso i canali umanitari, promossi dalla Comunità di Sant’Egidio, nei locali della Basilica di San Bar

Source: Papa Bergoglio: "Ogni comune si prenda due profughi"

da http://www.liberoquotidiano.it/

2
Dramma nel ciclismo: muore in allenamento Michele Scarponi

Ancona, 22 apr – Era appena tornato dal Tour of The Alps, l’ex Giro del Trentino, durante il quale nonostante i 38 anni di età aveva vinto la prima tappa. Michele Scarponi stava allenandosi sulle strade di casa, in provincia di Ancona, quando è stato investito da un furgone. Inutili i soccorsi, con l’eliambulanza che si […]
Fonte: IL PRIMATO NAZIONALE

Source: Dramma nel ciclismo: muore in allenamento Michele Scarponi

da http://www.ilprimatonazionale.it

3
Duecento “maestri pericolosi” da conoscere e dimenticare

“Noi checche rivoluzionarie sappiamo vedere nel bambino l’essere umano potenzialmente libero. Noi, sì, possiamo amare i bambini. Possiamo desiderarli eroticamente rispondendo alla loro voglia di Eros.” (Mario Mieli). La scandalosa frase a favore della pedofilia sopra riportata proviene dal libro Elementi di critica omosessuale edito da Feltrinelli nel 2002 e considerato dal mondo arcobaleno un testo di riferimento. A Mario Mieli, morto suicida nel 1983, infatti è intitolato un noto circolo omosessualista a cui viene dato molto spazio sui media. “Diciamo che se vi fosse una vita dopo la morte io sceglierei incondizionatamente di andare all’inferno perché l’inferno sarebbe per me il paradiso” (Saul Alinsky in un’intervista del 1972 su Playboy). Saul Alinsky ebbe tra i suoi allievi e ammiratori Barack Obama e Hillary Clinton. Quest’ultima fu affascinata dal guru radicale al punto da dedicargli la sua tesi di laurea. Va aggiunto che Alinsky, poco noto al grande pubblico, nel suo libro Rules for Radicals espresse le dodici regole del “buon estremista” che intende stravolgere la società operando per aumentare artificialmente l’insicurezza, l’ansia e l’incertezza, quindi di adoperare le minacce e pure di spingere gli avversari a usare la violenza perché questo attira simpatia e consenso delle masse. L’opera tra le […]
L'articolo Duecento “maestri pericolosi” da conoscere e dimenticare sembra essere il primo su Destra.it.

Source: Duecento “maestri pericolosi” da conoscere e dimenticare

4
webedicola / Se mille son le storie che il vento porta via…
« il: Oggi alle 03:33:08 am »
Se mille son le storie che il vento porta via…

  Con il lungo ponte del 25 aprile, milioni di italiani si riverseranno nei luoghi turistici più accoglienti, popolando spiagge e città d’arte della penisola, certamente per goderne le bellezze ed ammirarne i panorami, qualcuno però anche per tenersi lontano dalle celebrazioni della Liberazione e dagli incitamenti all’odio di una sinistra intollerante e faziosa. Perché quella che poteva essere l’occasione per una festa di popolo, accogliendo in un unico abbraccio i ricordi dei vincitori e dei vinti, si è trasformata in una ricorrenza che esalta solo una visione manichea e parziale della storia recente. Mia moglie, insegnante di scuola media, anni fa fece fare ai propri studenti una ricerca sulla Seconda Guerra Mondiale, chiedendo loro di intervistare sull’argomento i loro nonni, per capire cosa accadde da una diretta e disinteressata fonte. Scopo del lavoro era di educare i ragazzi ad apprendere, dove possibile, da fonti dirette le notizie storiche e a non fidarsi solo delle vulgata ufficiali. Ne venne fuori una raccolta di testimonianze uniche, interessanti, variegate, un caleidoscopio di ricordi, in cui emergeva un’Italia , comunque generosa ma non inquadrabile nei rigidi schemi della storiografia ufficiale. Si alternavano , nei racconti dei nonni, storie di partigiani, di monarchici, di […]
L'articolo Se mille son le storie che il vento porta via… sembra essere il primo su Destra.it.

Source: Se mille son le storie che il vento porta via…

5
Gli italiani e la TV. Una storia tutta da riscrivere

  L’eterna litania al ribasso offerta a tutte le ore e tutti i giorni dalla televisione italiana è un impietoso affresco della miseria dei nostri tempi. Una miseria morale, di valori e di contenuti che sembra avvolgere nello stesso banale blob tutto e tutti, offrendo uno spettacolo gretto e sguaiato a una platea per la gran parte senza più difese. Un esercito di uomini e donne per la gran parte disarmati e vulnerabili ai modelli imperanti, esposti ogni giorno al drammatico e intollerabile incombere di un pericolo ulteriore, il vero grande spettro dei nostri tempi: l’abitudine. Constatare l’apoteosi al ribasso della nostra televisione è un esercizio alla portata di chiunque decida di impugnare un telecomando e puntarlo sullo schermo acceso schiacciando i tasti a caso. Lungi dal ritrovarsi di fronte al cosiddetto “Paese reale”, davanti ai propri occhi si troverà l’immagine di un luogo che forse esiste nella realtà, ma che certo non rappresenta un affresco della maggioranza e non corrisponde di sicuro al vissuto quotidiano della gran parte degli italiani. Una TV distante dalle emergenze quotidiane del suo popolo, dai suoi problemi, dalle sue paure e dal rispetto che si deve a chi, chiedendo sommessamente un po’ di svago, […]
L'articolo Gli italiani e la TV. Una storia tutta da riscrivere sembra essere il primo su Destra.it.

Source: Gli italiani e la TV. Una storia tutta da riscrivere

6
Presidenziali Francia, ecco chi sono i candidati
 


 

Source: Presidenziali Francia, ecco chi sono i candidati
 


da http://www.adnkronos.com/

7
Pontida, raduno centri sociali dal Sud. Castelli: "Profanazione"  
 


 

Source: Pontida, raduno centri sociali dal Sud. Castelli: "Profanazione"  
 


da http://www.adnkronos.com/

8
Il caso. Walter Siti icona di un’Italia al ribasso che replica (invano) i grandi del passato

Tutta la storia di Walter Siti e del suo libro, “Bruciare tutto”(Rizzoli), confermano che la cultura italiana è fatta di …

Source: Il caso. Walter Siti icona di un’Italia al ribasso che replica (invano) i grandi del passato

da http://www.barbadillo.it/

9
webedicola / Bar Straf – Milano
« il: Oggi alle 03:32:23 am »
Bar Straf – Milano

Bar Straf
Via San Raffaele, 3 – 20121 Milano
02/805081
Sito Internet: www.straf.it
Tipologia: cocktail bar
Prezzi: calici di vino,…
L'articolo Bar Straf – Milano sembra essere il primo su Secolo d'Italia.

Source: Bar Straf – Milano

da http://www.secoloditalia.it/

10
Libia, Alfano incassa: "Colloqui franchi e proficui" a Roma tra i rappresentanti di Tripoli e Tobruk

"Colloqui cordiali, franchi e proficui". Viene definito così dal comunicato ufficiale l'esito del vertice di venerdì a Roma tra il presidente della Camera dei Rappresentanti di Tobruk, Aghila Saleh, e il presidente dell'Alto Consiglio di Stato di Tripoli, Abdulrahman Swelhi. Gli esponenti delle due

Source: Libia, Alfano incassa: "Colloqui franchi e proficui" a Roma tra i rappresentanti di Tripoli e Tobruk

da http://www.liberoquotidiano.it/

11
Parigi, uomo armato di coltello minaccia gli agenti in stazione: arrestato

Panico alla Gare du Nord di Parigi, dopo che un uomo è entrato nella stazione con un coltello in mano e, quando i gendarmi lo hanno visto e avvicinato, ha puntato l’arma contro di  loro, scatenando il panico tra la gente che assisteva alla scena. Ma i quando i militari, armi in pugno, lo hanno prima

Source: Parigi, uomo armato di coltello minaccia gli agenti in stazione: arrestato

da http://www.liberoquotidiano.it/

12
Attentato a Parigi, l'errore nella rivendicazione Isis che scatena il terrore

Il comunicato è arrivato giovedì sera, un paio d'ore dopo l'uccisione del poliziotto sugli Champs Elysees. Con una formula già usata dopo l'attacco di Londra a Westiminster, l'agenzia del califfato Islamico, Aamaq, ha rivendicato la "paternità" dell'attentato nella capitale francese. "L'attore dell'

Source: Attentato a Parigi, l'errore nella rivendicazione Isis che scatena il terrore

da http://www.liberoquotidiano.it/

13
webedicola / Bando russo, perché Putin ce l'ha con Geova
« il: Aprile 22, 2017, 09:02:52 pm »
Bando russo, perché Putin ce l'ha con Geova

Con una sentenza destinata a fare scalpore la Corte Suprema russa, giovedì scorso, ha decretato la messa al bando in tutta la Federazione russa dei Testimoni di Geova, bollandoli come «organizzazione estremista». Vengono condannati quasi fossero jihadisti, con il sequestro di tutte le loro proprietà

Source: Bando russo, perché Putin ce l'ha con Geova

da http://www.liberoquotidiano.it/

14
Regina Catambrone, la milionaria che piace alla Boldrini, salva gli immigrati e li porta in Italia

Giovane e milionaria, Regina Catambrone è la "salvatrice" dei migranti. Residente a Malta, nel 2013 ha fondato con il marito Christopher, imprenditore italo-americano, l'organizzazione Moas, con le cui imbarcazioni private soccorre i migranti nel Mediterraneo e li porta su terra ferma. Dalla Lega No

Source: Regina Catambrone, la milionaria che piace alla Boldrini, salva gli immigrati e li porta in Italia

15
Silvio Berlusconi, alimenti a Veronica Lario: pignorati 20 milioni di euro

La signora non s'arrende. Silvio Berlusconi, a più riprese, ha spiegato di ritenere eccessivi gli alimenti pagati all'ex moglie Veronica Lario e ha pure presentato a tal riguardo due ricorso in tribunale: uno perchè l'assegno mensile versato sia ridotto, e un secondo perchè una parte delle somme fin

Source: Silvio Berlusconi, alimenti a Veronica Lario: pignorati 20 milioni di euro

Pagine: [1] 2 3 ... 5496